background
image1 image2 image3

Il Nuovo Basket Aquilano raggiunge l’accordo con il coach uruguaiano Marcelo Zubiran

Il Nuovo Basket Aquilano comunica di aver raggiunto l’accordo, per la stagione sportiva 2019-2020, con il coach uruguaiano Marcelo Zubiran.

Il club aquilano, che quest’anno ha raggiunto i playoffs di serie C Silver con una squadra come sempre tra le più giovani di tutte e formata in larga maggioranza da ragazzi provenienti dal proprio fertilissimo vivaio, aggiunge così un importante tassello di crescita alla prima squadra che affronterà per la sesta stagione consecutiva un torneo interregionale cui la società si presenterà al via con la prospettiva di migliorare come sempre il proprio percorso.

In tale ottica si inquadra la scelta dell’esperto coach Zubiran, reduce da una stagione eccellente trascorsa a Chieti, dove ha preso a novembre in C Silver una squadra giovanissima all’ultimo posto in classifica fino a condurla alla salvezza passando per i playoffs conquistati con una rimonta formidabile, abbinando poi la conquista per il Teate Basket del Titolo Regionale Under 18 Gold, strappato proprio in finale al Nuovo Basket Aquilano, in una stagione terminata senza sconfitte.

Zubiran, nato a Montevideo, dopo un trascorso da giocatore professionista in Grecia, Germania, Portogallo, Spagna ed Uruguay, ha iniziato la carriera da allenatore conseguendo il massimo livello in Spagna e successivamente la Licenza Fiba Coach, allenando diverse stagioni a Malaga nel Settore Giovanile e contemporaneamente le nazionali seniores e giovanili femminili di Gibilterra, con compiti anche di General Manager,  vincendo nell’estate del 2018 con la Nazionale Under 18 la medaglia d’Oro agli Europei Division “C”.

            Marcelo Zubiran allenerà la squadra di C Silver del club del PalaAngeli, che sta già muovendosi con decisione sul mercato per rafforzare ancor di più il roster, e guiderà il macro gruppo Under 20-Under 18, con il validissimo supporto di Davide Tedeschini, che continuerà in questo modo il suo importante percorso di crescita e valorizzazione che quest’anno tra l’altro lo ha visto condurre in prima persona l’ultima parte di stagione seniores, e di Ezio Di Girolamo, con la supervisione del Direttore Tecnico Paolo Nardecchia.

In casa aquilana il Presidente Roberto Nardecchia e lo stesso DT  “esprimono soddisfazione per l’accordo raggiunto con un eccellente professionista e una persona con doti morali ed educative altrettanto valide e soprattutto con un grande motivatore e cultore del lavoro giovanile, valori che si sposano con quelli tradizionali del club. Una scelta di respiro internazionale che rafforzerà i progetti di crescita sia per la prima squadra che per un Settore Giovanile per cui si sta programmando una sempre maggiore professionalità dello staff da offrire ai ragazzi, per migliorare ancor di più il lavoro svolto al PalaAngeli che quest’anno ha già visto, con un paio di campionati ancora in corso, la conquista dei Titoli Assoluti Abruzzesi Under 16 e Under 15 d’Eccellenza, oltre al secondo posto nell’Under 18 Gold, senza dimenticare le prestigiose partecipazioni a Tornei Italiani ed Internazionali e i tantissimi giovani che affollano sempre più i gruppi della Scuola Minibasket L’Aquila”.

Coach Zubiran si dichiara  “orgoglioso di essere a L’Aquila, e di poter lavorare all’interno di un progetto sportivo all’avanguardia e che è veramente simile alla mia idea di pallacanestro e di trasmissione di valori etici ai ragazzi. E’ un onore poter essere a fianco di chi ha costruito così tanto in questi anni riuscendo a trasmettere passione, voglia continua di lavorare  e migliorare e tanta umanità ai giovani. La prima squadra dovrà essere lo specchio di tutto questo per il Settore Giovanile, con l’ambizione di fare sempre meglio, e lavorerò con entusiasmo insieme a tutto lo staff per centrare questo obiettivo”.

2019  Scuola Minibasket L'Aquila 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.